UNA NOSTRA REALIZZAZIONE: L’OSTERIA DI MARE CONTRO CORRENTE CAMBIA VOLTO

UNA NOSTRA REALIZZAZIONE: L’OSTERIA DI MARE CONTRO CORRENTE CAMBIA VOLTO

Oggi vi proponiamo un approfondimento su una nostra recente realizzazione: la ristrutturazione dellOsteria di mare Contro Corrente di Morciano di Romagna, alla quale abbiamo preso parte in collaborazione con L’architetto Andrea Agostini .

 

il locale prima del restauro

il locale prima del restauro….

L’intervento parte dalla necessità di rinnovare completamente il locale, in sintonia con la nuova cucina di mare proposta.  A tal fine, tutti gli elementi rustici, quali legno e ferro battuto, che lo caratterizzavano precedentemente, sono stati rimossi.

 

 

 

 

 

img_1147

…e dopo il restauro

Per ridipingere le pareti si è optato per un colore grigio tenue, sobrio ed elegante, in contrasto con il soffitto di colore neutro, al fine di evidenziare le luci.

 

 

 

 

 

14680585_539709472891593_537685075581243359_n

Il camino al centro locale è stato rinnovato, modificando la cappa, con l’inserimento di luci ad evidenziarne le geometrie.

il locale prima del restauro

l’illuminazione prima del restauro

 

 

Per quanto concerne l’aspetto illuminotecnico, si è proceduto nell’ottica dell’ottimizzazione dei consumi. Il locale infatti era precedentemente illuminato da 12 faretti da 50 w e 30 lampadari con lampade da 60w, per un consumo complessivo di 1800w .

 

 

 

 

Le vecchie installazioni sono state sostituite da eleganti lampadari di marca Cangini&Tucci, nei modelli Zoe ed Eclisse, illuminati da Led Beneito Faure – nello specifico 6 lampade g9 da 2w e 30 g9 da 1,5w.

img_1143

Inoltre troviamo 18 lampade a filamento Globo Filled da 2w, che scendono dal soffitto sospese ad altezza variabile, regalando un colpo d’occhio complessivo di sicuro effetto.

img_1149

Questo intervento di relamping ha inciso profondamente sui consumi, portandoli dai 1800w iniziali a soli 93w complessivi, con evidente risparmio.